martedì 10 luglio 2012

Riso Thai con Zucchine, Melanzane & Gamberi

Buongiorno Amici!
Ieri ero sola a cena; aaaaah questi uomini sempre presi con il calcetto!
E' più di una settimana che dopo il lavoro faccio qualche km in bici e ieri dopo il consueto giro avevo quasi deciso di non cenare nemmeno.
Se non c'è Andrea mi passa la voglia di cucinare, forse perchè odio mangiare da sola;
preparare qualcosa di elaborato e non poterlo condividere mi fa tristezza!
Alla fine però, conoscendomi, non sarei riuscita a dormire dalla fame e allora mi sono preparata qualche verdura grigliata, dei gamberi al vapore e ho accompagnato il tutto con del riso thailandese trovato casualmente in dispensa.
E' una ricetta talmente semplice che non ci sarebbe bisogno di scriverla, anzi credo non sia nemmeno una ricetta ma io con voi voglio condividere anche le mie cene tristi ihihihihi


Ingredienti:

1 Zucchina
1 Melanzana
80 Gr di Gamberi Sgusciati
2 Pugni di Riso Thailandese
Sale, Pepe


Lavate e tagliate a fette non troppo spesse le verdure e grigliatele.

Nel frattempo cuocete il riso mettendolo in un pentolino con l'acqua che lo supera solo di due dita.

Lessatelo finchè l'acqua non si sarà completamente assorbita.

Cuocete i gamberi in acqua bollente.

Mettete il riso in una formina per biscotti e sistematelo a lato del piatto.

Disponete vicino le melanzane, le zucchine e i gamberi e conditeli con pepe e un filo d'olio...



Buona Giornata!
Vale

22 commenti:

  1. Oltre che cucinarti cose buone, curi anche la presentazione del piatto.Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna! Si il riso sbattuto nel piattoo faceva ancora piu tristezza :-) avevo un sacco di formine per biscotti e ne ho approfittato anche per fare la foto da postare! Grazie dei commenti sempre carinissimi :-)

      Elimina
  2. Anche tu riso! Comunque hai ragione, da soli è un pò triste mangiare però bisogna farlo e tu ti sei coccolata proprio bene. Bravissima. Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Meris! E' stato casuale l'utilizzo del riso, l'ho proprio trovato x caso. Grazie del passaggio e del commento cara!

      Elimina
  3. Embè.. embè.. ha un ottimo aspetto.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!! Grazie :-) buona giornata

      Elimina
  4. ma che bella stellina di thai!!! ottimo piatto:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao =) sai che non ho mai fatto biscotti? uso gli stampi per fare tutt'altro ad esempio per sformare il riso !

      Elimina
  5. macchè triste! con quelle belle formelle mette tanta allegria invece! Poi certo che bisogna mangiare.. volevi andare a dormire senza niente nello stomaco? Non va mica bene:)
    Un bacione a presto:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Ma non avevo proprio voglia di fare nulla... Poi mi sono decisa :-)
      Grazie di essere passata cara!

      Elimina
  6. Anche io quando sono da sola non ho per nulla voglia di cucinare! Ma hai fatti benissimo perchè dobbiamo coccolarci sempre ;-) E con questo piattino mi sa che non ti sei per nulla trascurata!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani! Grazie del commento! Ci dobbiamo sempre coccolare!!

      Elimina
  7. Anche se mangiare in solitudine può risultare triste, bisogna autoconvincersi che mangiare è uno dei piaceri della vita, anche se si è da soli. Quindi: coccoliamoci! :)
    Buona giornata carissima!
    Nelly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nelly! Lo so che mangiare è un piacere... o adoro mangiare! Ieri sera ero solo un pò stanca ma poi anche solo un piattino di riso me lo sono cucinato =)
      Ciao carissima

      Elimina
  8. Con questo calcetto io ne ho due scatole!!! Pero' ogni tanto vedi cosa esce quando si e' soli?! Mi piace molto e anche come lo hai presentato. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta! Dovremmo fare una delegazione di moglie/fidanzate/conviventi che vieta il calcetto!
      Ahahaha no in realtà scherzo, almano Andrea non mi lascia mai da sola a parte per le partitelle ma una volta alla settimana posso anche sopportarlo =)
      Ciao cara

      Elimina
  9. Questi piatti mi fanno impazzire!!E poi l'idea della formina è fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille cara! Buona giornata!

      Elimina
  10. Neanche a me piace cucinare e mangiare da sola..... Sarò sciocca (anzi, lo sono), ma se non cucino per qualcuno, le cose non mi vengono bene!! Mi manca l'ispirazione, chi lo sa...
    Ma a te direi proprio di no!! :) Una bella cenetta con un buon pasto equilibrato e leggero!!
    Un bacio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada! Guarda sono come te, lo dicevo sopra. Si vede che abbiamo bisogno di calore umano anche per mangiare :-)
      Grazie del commento!

      Elimina
  11. CHe piatto carino!! Come ti capisco....già prima di avere i bambini non mi piaceva cucinare solo per me a proprio che mi manca anche il tempo figurati...se sono da sola apro il frigo e vedo un po' che c'è se no al max fo un piatto di pasta...!!!!!comunque la tua cenetta "triste" ti dirò che fa molto...chic...!!! ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia! Grazie del commento!! Menomale non sono la sola a non voler mangiare da sola! A volte penso di essere pazza... Ihihihihih buona giornata!

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, anche solo un saluto...mi fa molto piacere leggere i vostri commenti...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato dall'autrice senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Se in questo blog dovessero esserci foto/testi che violano dei copyright siete pregati di avvisare l'autrice.
Ogni violazione, ove ci fosse, non è voluta ma casuale e verrà prontamente rimossa.
Informativa sui Cookie